Planet GIS ITALIA

  • “Nella gerarchia dei mari semichiusi, il Mediterraneo euroarabo viene dunque buon terzo quanto a salienza globale. Logica vorrebbe che le maggiori Marine europee fossero oggi in grado di recuperarvi quote d’influenza perdute, essendo la superpotenza Usa concentrata sul versante asiatico-pacifico. Impegnata a difendere su scala planetaria il primato aeronavale che le permette di controllare le […]
  • “Questa Italia non ha colto né le opportunità della geografia né le lezioni della storia. Non si pensa e non si vuole marittima. Nell’ossessiva retorica europeista dell’ultimo sessantennio, che ci impone di restare aggrappati alle Alpi per non precipitare in Africa, neghiamo l’utilità stessa della nostra centralità mediterranea, percepita anzi come fattore di vulnerabilità: alle migrazioni […]
  • “Il nucleo decisivo per la Bundesrepublik è quello monetario. L’euro, concepito da francesi e italiani come riparazione che i tedeschi dovevano agli europei per essersi unificati, funziona da moltiplicatore della potenza commerciale tedesca nel mondo. Divisa bizzarra, priva di uno Stato che la garantisca. Espressione di economie e culture monetarie incompatibili: la mediterranea, nostalgica della […]
  • La carta inedita della settimana è dedicata alla formazione di un’Europa a guida tedesca e alle sue conseguenze sul destino dell’Italia. Nei prossimi anni la Germania potrebbe formalizzare nel cuore dell’Europa la propria sfera d’influenza ristretta a quei satelliti regionali che partecipano alla sua catena del valore. Questa sfera, qui indicata con il nome di Geuropa, potrebbe avvalersi […]
  • “Mentre l’Europa germanica si allontana e il solco tracciato dalla linea gotica s’approfondisce, l’Africa s’avvicina. Il flusso dei migranti attraverso il Mediterraneo si dirige ormai per l’80% verso l’Italia, dopo che il patto Merkel-Erdoğan – capolavoro del metodo tedesco di spacciare per europee iniziative nazionali – ha disseccato il canale turco-greco-balcanico. […] La partita decisiva, ancora una […]
  • La carta inedita della settimana è dedicata alle missioni militari italiane all’estero. Il 31 dicembre 2016 è entrata in vigore la nuova legge quadro sulla partecipazione italiana alle missioni internazionali, che fa riferimento innanzitutto alle missioni di peace-keeping e peace-enforcement delle Nazioni Unite, ma anche a quelle istituite nell’ambito delle organizzazioni internazionali (indicate nella carta come “altre operazioni”) di […]
Need help?

Feeds shows the latest news items retrieved from the site's feeds. You can switch the display between articles, condensed list, and map display modes using the icons at the top right.

Embed
Copy and paste this code to your website.
User login
9:48pm July 21+1:00 GMT